36,99 €
inkl. MwSt.
Versandkostenfrei*
Versandfertig in 6-10 Tagen
payback
18 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

Uno studio comparativo del comportamento della veccia (varietà Mghila), coltivata sia in consociazione con l'olivo (varietà Chetoui) che all'aperto, è stato condotto nella regione di Morneg, nel nord-est della Tunisia (semi-arido superiore con inverno mite) all'interno dell'unità di sperimentazione agricola dell'INRAT durante la stagione agricola 2015/2016. Sono stati misurati i parametri che caratterizzano la resa e la qualità dei semi di veccia, così come la copertura vegetale del suolo (NDVI) e l'umidità del suolo (Hp). I risultati di questo studio mostrano l'importante ruolo del sistema…mehr

Produktbeschreibung
Uno studio comparativo del comportamento della veccia (varietà Mghila), coltivata sia in consociazione con l'olivo (varietà Chetoui) che all'aperto, è stato condotto nella regione di Morneg, nel nord-est della Tunisia (semi-arido superiore con inverno mite) all'interno dell'unità di sperimentazione agricola dell'INRAT durante la stagione agricola 2015/2016. Sono stati misurati i parametri che caratterizzano la resa e la qualità dei semi di veccia, così come la copertura vegetale del suolo (NDVI) e l'umidità del suolo (Hp). I risultati di questo studio mostrano l'importante ruolo del sistema agroforestale nel ridurre la domanda climatica per l'intercropping e l'umidificazione del microclima del suolo. Allo stesso modo, l'albero gioca un ruolo essenziale nella lenta formazione del suolo, poiché il suo radicamento favorisce l'infiltrazione di acqua e aria in profondità, l'alterazione della roccia madre e l'assimilazione dei nutrienti. Questi risultati costituiscono un elemento chiave nella fertilizzazione biologica del suolo, soprattutto in vista di un aumento dei fertilizzanti minerali.
Autorenporträt
Ibtissem Hseinia a obtenu son diplôme de Master en recherche, gestion d'écosystèmes naturels et valorisation de leurs ressources (agroforesterie) en 2016.