27,99 €
Versandkostenfrei*
inkl. MwSt.
Versandfertig in 6-10 Tagen
14 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

Numerose fonti orali e scritte hanno affermato che la RD Congo orientale era un tempo uno dei grandi granai del paese. Queste fonti si riferiscono al periodo in cui latte, carne, cereali e tuberi erano prodotti in grandi quantità. Negli anni '40 e '50, i rapporti agricoli dell'amministrazione coloniale alludevano già all'allarmante situazione alimentare della popolazione del Congo orientale, in particolare nel territorio di Kabare, dove il kwashiorkor era già diffuso. Oggi, i maggiori centri agricoli si trovano nella regione orientale e risalgono all'epoca coloniale, in particolare…mehr

Produktbeschreibung
Numerose fonti orali e scritte hanno affermato che la RD Congo orientale era un tempo uno dei grandi granai del paese. Queste fonti si riferiscono al periodo in cui latte, carne, cereali e tuberi erano prodotti in grandi quantità. Negli anni '40 e '50, i rapporti agricoli dell'amministrazione coloniale alludevano già all'allarmante situazione alimentare della popolazione del Congo orientale, in particolare nel territorio di Kabare, dove il kwashiorkor era già diffuso. Oggi, i maggiori centri agricoli si trovano nella regione orientale e risalgono all'epoca coloniale, in particolare INERA/MULUNGU (Institut National d'Etude et de Recherche Agronomique con sede a Mulungu), che mira a migliorare le attività agricole introducendo le innovazioni scientifiche mantenute da INERA e diffondendole nella regione per alleviare le difficoltà agroalimentari della comunità agricola. Si tratta di nuovi semi selezionati, metodi e tecniche di coltivazione. La nostra costante è che molti di questi semi selezionati non sono ancora stati adottati per molte ragioni.
Autorenporträt
Laureato in pedagogia generale e diplomato in geografia e ambiente presso l'Institut Supérieur Pédagogique di Bukavu. Attualmente è ricercatore presso l'Osservatorio Vulcanologico di Goma.