26,99 €
inkl. MwSt.
Versandfertig in 6-10 Tagen
13 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

Negli anni prima della loro adesione all'UE, gli stati di Visegrad consideravano la loro collaborazione anche uno strumento per raggiungere il loro obiettivo comune: l'adesione all'UE. Tuttavia, dal maggio 2004 il Gruppo ha dovuto rivalutare i propri obiettivi e ridefinire le proprie attività. Il V4 non solo condivide la frontiera orientale dell'UE, ma anche la responsabilità di attuare le politiche dell'UE nei confronti dei vicini orientali. Gli studi, che si occupano degli attuali sforzi dell'UE per un'efficace attuazione della dimensione orientale della PEV, o delle tendenze nella…mehr

Produktbeschreibung
Negli anni prima della loro adesione all'UE, gli stati di Visegrad consideravano la loro collaborazione anche uno strumento per raggiungere il loro obiettivo comune: l'adesione all'UE. Tuttavia, dal maggio 2004 il Gruppo ha dovuto rivalutare i propri obiettivi e ridefinire le proprie attività. Il V4 non solo condivide la frontiera orientale dell'UE, ma anche la responsabilità di attuare le politiche dell'UE nei confronti dei vicini orientali. Gli studi, che si occupano degli attuali sforzi dell'UE per un'efficace attuazione della dimensione orientale della PEV, o delle tendenze nella cooperazione regionale e nei processi di integrazione in Europa, sono numerosi. Questo libro si basa su materiali accuratamente selezionati relativi all'importanza strategica del Gruppo di Visegrad per lo sviluppo delle relazioni dell'UE con i vicini orientali. Con l'evidenza dei dati raccolti, questa ricerca si concentra sugli obiettivi dichiarati della V4 in un'area GAI prescelta - la politica dei visti - che attiva una serie di meccanismi per la cooperazione regionale continua. Il libro dovrebbe servire come un'utile fonte di informazioni per coloro che sono interessati alla regione dell'Europa centrale e al vicinato orientale dell'UE.
Autorenporträt
Ivana G. Filipova, M.A. degree in Euroculture /obtained in 2010/,studied at Groningen University /the Netherlands/ and at PalackyUniversity /the Czech Republic/. M.A. degree in Hungarianlanguage and literature /obtained in 2004/, studied at theUniversity of Debrecen /Hungary/. Currently - coordinator atSubway CEE in Prague /Czech Republic/.