-9%
36,95 €
Statt 40,70 €**
36,95 €
inkl. MwSt.
**Preis der gedruckten Ausgabe (Broschiertes Buch)
Sofort per Download lieferbar
Statt 40,70 €**
36,95 €
inkl. MwSt.
**Preis der gedruckten Ausgabe (Broschiertes Buch)
Sofort per Download lieferbar

Alle Infos zum eBook verschenken
Als Download kaufen
Statt 40,70 €**
-9%
36,95 €
inkl. MwSt.
**Preis der gedruckten Ausgabe (Broschiertes Buch)
Sofort per Download lieferbar
Abo Download
9,90 € / Monat*
*Abopreis beinhaltet vier eBooks, die aus der tolino select Titelauswahl im Abo geladen werden können.

inkl. MwSt.
Sofort per Download lieferbar

Einmalig pro Kunde einen Monat kostenlos testen (danach 9,90 € pro Monat), jeden Monat 4 aus 40 Titeln wählen, monatlich kündbar.

Mehr zum tolino select eBook-Abo
Jetzt verschenken
Statt 40,70 €**
-9%
36,95 €
inkl. MwSt.
**Preis der gedruckten Ausgabe (Broschiertes Buch)
Sofort per Download lieferbar

Alle Infos zum eBook verschenken
18 °P sammeln

  • Format: PDF


Lo rappresentazione dello spazio urbano - nella sua complessa e multiforme variabilita - occupa un ruolo sempre piu rilevante nella narrativa italiana dell'ultimo decennio, tanto da apparire spesso quale vero protagonista delle storie narrate. In questo libro si presentano alcuni studi di taglio interdisciplinare mirati a sondare, attraverso letture che incrociano i metodi della geografia umanistica e della critica letteraria, come la dimensione urbana venga prendendo forma in alcune esperienze letterarie; ad analisi di carattere comparato che abbracciano piu autori e piu aree geografiche si…mehr

Produktbeschreibung
Lo rappresentazione dello spazio urbano - nella sua complessa e multiforme variabilita - occupa un ruolo sempre piu rilevante nella narrativa italiana dell'ultimo decennio, tanto da apparire spesso quale vero protagonista delle storie narrate. In questo libro si presentano alcuni studi di taglio interdisciplinare mirati a sondare, attraverso letture che incrociano i metodi della geografia umanistica e della critica letteraria, come la dimensione urbana venga prendendo forma in alcune esperienze letterarie; ad analisi di carattere comparato che abbracciano piu autori e piu aree geografiche si affiancano nel volume letture concentrate su singoli autori e singole aree geografiche, tutte pero convergenti nell'intento di cogliere i rapporti complessi e rifratti tra territorio urbano e forme del suo racconto.

Dieser Download kann aus rechtlichen Gründen nur mit Rechnungsadresse in A, B, BG, CY, CZ, D, DK, EW, E, FIN, F, GR, HR, H, IRL, I, LT, L, LR, M, NL, PL, P, R, S, SLO, SK ausgeliefert werden.

Autorenporträt
Davide Papotti è professore associato di geografia presso il Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione, Filosofia dell'Università di Parma, dove insegna Geografia culturale. Si occupa di rapporti fra geografia e le arti, di immigrazione e multicultura in Italia, delle rappresentazioni paesaggistiche nell'immaginario turistico. È autore del volume Geografie della scrittura-Paesaggi letterari del Medio Po (1996), (con M. Aime) L'altro e l'altrove. Antropologia, geografia e turismo (2012).
Franco Tomasi è Ricercatore presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell'Università degli Studi di Padova dove insegna Letteratura italiana. Si è occupato di epica e lirica rinascimentale italiana, con particolare attenzione alle forme dell'esegesi. Ha inoltre interessi per la narrativa italiana contemporanea e del primo Novecento. Tra i suoi lavori più recenti il volume Studi sulla lirica rinascimentale (1540-1570) (2012) e il commento alla Gerusalemme liberata (2009).
Inhaltsangabe
Contenuto: Davide Papotti/Franco Tomasi: Premessa - Franco Tomasi: Spazio (urbano) e narrativa: qualche considerazione - Davide Papotti: Abbondanza di spazi e carenza di luoghi: riflessioni sul rapporto fra narrativa e identità territoriale - Davide Papotti: Racconti di città: strategie di interpretazione urbana nella collana "Contromano" - Tania Rossetto: Una "Venezia raccontabilissima": allargamenti dell'orizzonte letterario lagunare - Gioia Valdemarca: Le città invivibili. Visioni di zone industriali - Franco Tomasi: Immagini della megalopoli padana ne L'ubicazione del bene di Giorgio Falco - Mauro Varotto: Geografie dell'abbandono nella periferia diffusa: I quindicimila passi di Vitaliano Trevisan - Emanuele Zinato: Cartografie indicibili e visibili macellerie: Cosa cambia di Roberto Ferrucci.