37,99 €
inkl. MwSt.
Versandfertig in 6-10 Tagen
19 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

Questa ricerca è stata condotta in due esperimenti per studiare l'effetto protettivo dell'urina di cammello da sola o mescolata al latte di cammello contro i danni epatici indotti dall'alcol nei ratti Wistar albini, poiché in Sudan questa combinazione è ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale che sostiene che possa curare molte malattie, tra cui le malattie del fegato e l'itterizia; 25 ratti Wister albini di entrambi i sessi sono stati portati per ogni esperimento e divisi in 5 gruppi. Al gruppo 1 (controllo), al gruppo 2 (etanolo 10%), al gruppo 3 (compresse di silimarina più…mehr

Produktbeschreibung
Questa ricerca è stata condotta in due esperimenti per studiare l'effetto protettivo dell'urina di cammello da sola o mescolata al latte di cammello contro i danni epatici indotti dall'alcol nei ratti Wistar albini, poiché in Sudan questa combinazione è ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale che sostiene che possa curare molte malattie, tra cui le malattie del fegato e l'itterizia; 25 ratti Wister albini di entrambi i sessi sono stati portati per ogni esperimento e divisi in 5 gruppi. Al gruppo 1 (controllo), al gruppo 2 (etanolo 10%), al gruppo 3 (compresse di silimarina più etanolo 10%), al gruppo 4 (miscela di latte di cammello e urina in exp2. o solo urina in exp.1) e al gruppo 5 i ratti sono stati somministrati con la stessa miscela del gruppo 4 in exp.2 o solo urina in exp.1 più etanolo 10%. Tutti i trattamenti sono stati somministrati mediante intubazione orale, gli esperimenti sono durati 28 giorni, i ratti sono stati eutanizzati, sono stati prelevati campioni di sangue e sezioni di fegato. Sono stati registrati effetti epatoprotettivi della miscela di latte e urina di cammello, che potrebbero essere attribuiti all'attività antiossidante o ai suoi effetti chelanti sui tossici. La miscela di latte di cammello e urina è stata utilizzata per bere e si è rivelata sicura senza effetti negativi.
Autorenporträt
Ahmed è un veterinario specializzato nella salute e nella pratica dei cammelli, laureato con DVM nel 2007 e M.Sc. of Tropical Animal Health nel 2012 presso l'Università di Khartoum, Sudan. Ha lavorato per molti anni come veterinario e accademico in diverse fasi lavorative dentro e fuori il Sudan. Ora lavora come docente senior presso l'Università di Gadarif.