47,99 €
inkl. MwSt.
Versandfertig in 6-10 Tagen
24 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

I mattoni sono prodotti principalmente in piccole imprese e industrie a domicilio situate in zone rurali. La cottura dei mattoni è un processo ad alta intensità energetica e richiede una grande quantità di carbone e biomasse. Le biomasse comuni usate nelle industrie di mattoni sono la legna da ardere, il letame secco, la bagassa della lolla di riso e altri residui agricoli. Le emissioni derivanti dalla combustione diretta delle biomasse sono enormi e la loro scarsa efficienza di combustione porta ad alti costi di combustibile. Utilizzare l'energia disponibile nella biomassa attraverso un …mehr

Produktbeschreibung
I mattoni sono prodotti principalmente in piccole imprese e industrie a domicilio situate in zone rurali. La cottura dei mattoni è un processo ad alta intensità energetica e richiede una grande quantità di carbone e biomasse. Le biomasse comuni usate nelle industrie di mattoni sono la legna da ardere, il letame secco, la bagassa della lolla di riso e altri residui agricoli. Le emissioni derivanti dalla combustione diretta delle biomasse sono enormi e la loro scarsa efficienza di combustione porta ad alti costi di combustibile. Utilizzare l'energia disponibile nella biomassa attraverso un processo di conversione termochimica o biochimica può migliorare l'efficienza di conversione energetica e ridurre l'impatto ambientale. Inoltre, lo stato economico delle industrie del mattone potrebbe essere migliorato insieme alla protezione dell'ambiente. Questo libro si occupa di uno studio sperimentale e numerico che è stato condotto per controllare la validità dell'approccio numerico e confermare la fattibilità del retrofit del forno per mattoni in argilla con un gassificatore a biomassa downdraft.
Autorenporträt
Dr. Murugan P C is working as an Associate Professor in the Department of Automobile Engineering, Kongu Engineering College, Erode. He has more than 10 years of teaching experience as well as 2 years of industrial experience. He published more than 30 journals in reputed journals.