33,99 €
inkl. MwSt.
Versandfertig in 6-10 Tagen
17 °P sammeln
  • Broschiertes Buch

Nel corso degli anni molti studi in letteratura hanno trattato la dissociazione del verbo e del nome in contesto isolato in soggetti con disturbo acquisito del linguaggio. Ben pochi sono quelli che hanno valutato questa dissociazione nome/verbo all interno di singole frasi. Lo scopo principale di questo lavoro è stato fondamentalmente quello di verificare l uso del verbo in pazienti afasici come forma lessicale isolata (suonare) e in contesto di frase (il ragazzo suona il pianoforte), poco documentata in letteratura, allo scopo di valutare un eventuale dissociabilità tra le due competenze. A…mehr

Produktbeschreibung
Nel corso degli anni molti studi in letteratura hanno trattato la dissociazione del verbo e del nome in contesto isolato in soggetti con disturbo acquisito del linguaggio. Ben pochi sono quelli che hanno valutato questa dissociazione nome/verbo all interno di singole frasi. Lo scopo principale di questo lavoro è stato fondamentalmente quello di verificare l uso del verbo in pazienti afasici come forma lessicale isolata (suonare) e in contesto di frase (il ragazzo suona il pianoforte), poco documentata in letteratura, allo scopo di valutare un eventuale dissociabilità tra le due competenze. A tale scopo è stato condotto un test sperimentale su un gruppo di 30 soggetti afasici che mette a confronto l uso del verbo (e del nome) in isolamento e in contesto di frase. L analisi dovrebbe essere particolarmente utile sia agli studenti e specializzandi in discipline neurolinguistiche e neurologiche, sia a tutti gli operatori nel campo della riabilitazione linguistica al fine di generare esercizi e test linguistici sempre più funzionali e mirati alla riabilitazione linguistica del sistema semantico-lessicale.
Autorenporträt
Eleonora Giorgi, nata a Lucca, consegue la laurea specialistica in linguistica teorica e applicata presso l¿Università di Pisa.Grazie a un tirocinio presso un centro di neuroriabilitazione rafforza le sue competenze linguistiche nel campo della neurolinguistica e dei disturbi acquisiti del linguaggio (afasie).Attualmente lavora come Receptionist